www.gruppocanoeroma.it > Canoa e Kayak in Mare


"LUNGO LA COSTA DEL PARCO DELLA MAREMMA"
Da Talamone a Marina di Alberese
5 aprile 2009

 

Per questa prima uscita primaverile abbiamo scelto una delle nostre mete pi amate: la costa del "Parco Regionale della Maremma" in provincia di Grosseto, conosciuto anche come "Parco dell'Uccellina". Il Parco, istituito nel 1975, dista circa 150 km da Roma e il suo territorio - delimitato dalla ferrovia Roma-Livorno - si estende lungo la costa da Talamone a Principina a Mare e per noi romani rappresenta una vera "oasi" di mare e natura a una distanza ragionevole dalla Capitale.
All'appuntamento ci ritroviamo in nove: Giuseppe Spinelli, Marzio Pistilli, Antonio Paolucci, Riccardo Giordano, Fabrizio De Luca, Rossella Savelli, Jaques, Rossella Spano e Valentino Romano con il suo kayak nuovo di zecca.

Il punto prescelto per l'imbarco la Spiaggia di Fonteblanda, poco prima di Talamone ma oggi c' un divieto di accesso (che non sappiamo spiegarci), allora optiamo per il Porto Turistico di Talamone dove c' un comodo scivolo di alaggio e, in questa stagione, non ci sono problemi di parcheggio. Scaricato tutto e preparate le canoe portiamo le auto a Marina di Alberese dove le lasciamo (tutte tranne una) nel comodo parcheggio a due passi dalla spiaggia: in alta stagione sarebbe molto difficile parcheggiare qui perch l'ingresso a "numero chiuso". L'operazione richiede circa un'ora tra andata e ritorno.

Alle 12:25 siamo tutti in acqua: sette kayak singoli e un doppio con Marzio e Riccardo. La giornata bella e calda, il mare - appena usciti dal porto - un po' vivace. Pagaiamo in gruppo lungo la costa rocciosa e incontaminata punteggiata qua l da alcune torri cinquecentesche: Torre di Capo d'Uomo, Torre delle Cannelle, Torre di Cala Forno. Il cielo si rannuvola e minaccia pioggia e anche il mare tende a peggiorare. Alle 15:00, dopo 11 Km, sbarchiamo sulla bellissima spiaggia di Cala Forno per la sosta pranzo.

Il cielo ancora minaccioso e cade qualche goccia di pioggia mentre il vento rinforza; decidiamo perci di affrettarci e alle 16:00 siamo nuovamente in canoa per affrontare gli ultimi chilometri. La costa rocciosa ancora per circa un Km, poi - superata l'ampia spiaggia di Cala Francese e la Torre di Collelungo (la Torre dell'Uccellina, pi alta e interna si vede da lontano), diventa una sottile striscia di sabbia soggetta a un forte fenomeno di erosione (in alcuni punti le radici dei pini retrostanti la spiaggia sono quasi in mare). A circa 6 Km da Cala Forno sbarchiamo a Marina di Alberese alle 17:15 facendo attenzione ai pericolosi resti semisommersi di un molo proprio davanti la spiaggia

Abbiamo percorso in tutto 17:00 Km.

Per maggiori informazioni sul Parco Regionale della Maremma
visita il sito

Visualizza il Tracciato GPS in Google Earth

Altre uscite nella stessa zona:
22-23 febbraio 2003

21-22 febbraio 2004

19-20 maggio 2007

 
Giuseppe Le due Rossella a Talamone L'imbarco dallo scivolo del porto
Jaques Fabrizio Valentino
Valentino Rossella Le prime pagaiate nel Porto di Talamone
Il Porto di Talamone    
     
Rossella Fabrizio  
    In gruppo
Valentino e Giuseppe    
     
     

 

Torna indietro

 

Home

Privacy e Cookie Policy