www.gruppocanoeroma.it > Canoa e Kayak in Mare


"ARCHEOKAYAK 2009"
Due giorni tra Lucrino, Capo Miseno e Procida
5 e 6 dicembre 2009

Un bel gruppetto di Soci e amici del Gruppo Canoe Roma ha voluto approfittare della proposta di Lory Marchese e dell'Associazione "Culturavventura": "Archeokayak 2009", due giorni nel Golfo di Pozzuoli e a Procida.
All'appuntamento ci sono Paola, Barbara, Sergio, Maria, Rossella e Valentino, Giulio e Barbara ci raggiungeranno in serata. Partiti di buon mattino ci ritroviamo alle 10:30 con gli altri partecipanti al Raduno presso il "Carpe Diem" di Lucrino, base del Raduno.
Scaricati un po' rocambolescamente i kayak (dobbiamo scavalcare una ferrovia su un aereo ponticello) e formalizzata l'iscrizione eccoci pronti in spiaggia. La meta di oggi Capo Miseno, ma prima di imbarcarci riceviamo e mettiamo nei gavoni il mitico "Casatiello", pranzo al sacco previsto dal bando del Raduno.

Alle 13:15 siamo tutti in acqua: attraversato il Golfo di Baia ci avviciniamo a un relitto che si trova proprio davanti lo spettacolare Castello di Baia; poco pi avanti sostiamo di fronte al Sepolcro di Agrippina, a Bacoli e superata Punta del Poggio ci fermiamo di nuovo nel Porto di Miseno ad aspettare Lory e Salvatore che sono partiti un po' pi tardi. Una volta riunito il gruppo sbarchiamo a Miseno per la sosta pranzo. Purtroppo tardi e dobbiamo rinunciare a doppiare Capo Miseno ma andiamo comunque via terra alla spiaggia di Miliscola. Alle 15:00 ci imbarchiamo per il ritorno: passiamo dentro una delle Grotte Romane di Punta Pennata e pagaiamo dritti fino alla spiaggia da dove eravamo partiti. Alle 16:10 siamo tutti sbarcati, dopo aver percorso complessivamente circa 11 Km: ci attende l'Area Benessere del "Carpe Diem", vasca termale a 38, idromassaggio, sauna... una vera libidine.

Durante la cena, in un agriturismo sul lago di Averno raggiunto con una romantica camminata al chiar di luna, pianifichiamo la giornata di domani: andremo a Procida per farne il periplo.

La domenica mattina incredibilmente siamo tutti puntualissimi (anche un po' in anticipo) all'appuntamento, fissato per le 8:30. Caricate velocemente le canoe sulle auto raggiungiamo il vicino porto di Pozzuoli da dove parte il traghetto per Procida. La traversata breve ma ci permette di ammirare nuovamente il percorso fatto ieri in kayak. Una volta arrivati a Procida e individuata una spiaggia adatta all'imbarco trasportiamo tutto l e alle 11:30 siamo in acqua: la giornata splendida e pagaiamo allegramente in gruppo. Andiamo in senso antiorario e superiamo Punta di Pioppeto, Capo Bove, Punta Serra. Alle 12:20 sbarchiamo per una breve sosta sulla Spiaggia di Ciraccio: Lory ci racconta un po' di cose di questi magnifici posti. Alle 12:50 ripartiamo e poco dopo passiamo sotto il ponte che collega Procida all'Isola di Vivara. Da qui proseguiamo passando davanti Chiaiolella e a Punta Solchiaro. Arrivati a Punta di Pizzaco si apre uno dei pi spettacolari panorami mai visti: Corricella, piccolo borgo di pescatori dai mille colori pastello dominato dalla severa Rocca. Le macchine fotografiche non la finiscono pi di scattare e ognuno vuole una foto con questo splendido sfondo. Ma, come si dice, anche lo stomaco vuole la sua parte e quindi senza indugiare oltre filiamo fino a Corricella, dove sbarchiamo per pranzare in un bel ristorantino presso il quale Fred, vero "Principe di Procida", ha prenotato concordando un ottimo prezzo: mangiamo veramente bene.
Purtroppo in questo periodo dell'anno le giornate sono brevi e a malincuore dobbiamo lasciare Corricella per fare gli ultimi 2 ,5 Km. che ci porteranno nel porto di Procida dove arriviamo, pagaiando nel tramonto, alle 16:45 dopo aver percorso in tutto circa 15 Km.

Non resta che cambiarsi e portare velocemente le canoe all'imbarco del traghetto: saliamo al volo, qualcuno ancora in accappatoio.

Non c' che dire, veramente due giorni belli e intensi, trascorsi con la giusta compagnia. Non resta che salutare e ringraziare chi ci ha ospitato e accompagnato: Lory, Claudia, Fred, Rosario, Annamaria, Maurizio, Ugo, Peppe, Salvatore. A presto in acqua!

 

Visualizza il Tracciato GPS in Google Earth
1 giorno: Lucrino-Capo Miseno - 2 giorno: Procida
clicca sulle foto per ingrandirle
Sabato 5 dicembre: Lucrino - Capo Miseno
Relax...
Domenica 6 dicembre: Procida
 

 

Torna indietro

 

Home

Privacy e Cookie Policy